Skip to content
Psichiatria

Psichiatria

Lo Psichiatra prende in carico i fenomeni di malessere psichico e le diverse sintomatologie, ne analizza i meccanismi fisiologici e si avvale di trattamenti farmacologici o psicoterapeutici e ne valuta in sessioni successive il decorso clinico.

La visita psichiatrica

Con l’esame psichiatrico il medico specialista cerca di individuare i segni indicatori di psicopatologia, come ad esempio l’alterazione del ritmo e della fluenza dell’eloquio, la psicomotricità, l’espressione del volto e la mimica, la tendenza al pianto, il comportamento allucinatorio e il concepimento di idee deliranti.

Nel corso della visita psichiatrica, inoltre, lo specialista raccoglie tutti i dati e le informazioni relative alla storia clinica del paziente anche ai fini di una diagnosi differenziale con sindromi non squisitamente psichiatriche.

Il colloquio ha l’obiettivo di consentire al medico di ricostruire i segni della comparsa del disagio psichico, di far luce su eventuali episodi psicopatologici pregressi, di informarsi su trattamenti farmacologici pregressi o in corso e su eventuali ricoveri effettuati in passato.

Analizza inoltre il contesto socio-economico in cui la persona vive proponendo, se pare utile, interventi di tipo socio-assistenziale sia nel contesto familiare che al di fuori di esso per valutare eventuale psicoterapia di coppia di sostegno o psicoterapia individuale di sostegno 

Specialisti di riferimento

Le ultime news

Melanoma

Con l’avvicinarsi della stagione estiva torna la necessità di prendere precauzioni qualora si desideri esporsi…

Diabete

Il diabete, il cui nome completo sarebbe diabete mellito, è una delle malattie metaboliche di…

Minihospital-ipertensione-scaled

L'ipertensione, comunemente nota come pressione alta, è una condizione medica che può aumentare il rischio…

Torna su