Skip to content

Check-up Medici: il segreto per una buona salute

L’importanza del check up medico: quali esami e quali benefici?

La quotidianità e i ritmi frenetici di ogni giorno spesso ci fanno trascurare la nostra salute, così può succedere che ci si rivolga a un medico o a uno specialista solo con la comparsa di sintomi o dolori che costituiscono un vero e proprio campanello d’allarme.

Tuttavia, questo controllo preventivo, che include una serie di esami specifici, può identificare potenziali problemi di salute prima che diventino seri, permettendo un intervento tempestivo e un trattamento più efficace. 

L’importanza di un check-up medico non può essere sottovalutata: rappresenta un investimento nella nostra salute futura. 

Ma cosa vuol dire sottoporsi a un check up completo?

Prevenzione, risparmio, benessere (anche psichico)

Se, come recita un detto, “prevenire è meglio che curare”, i check-up medici sono uno strumento essenziale per la prevenzione delle malattie. Si tratta di semplici analisi o visite periodiche (leggi oltre) che consentono ai medici di individuare e affrontare tempestivamente eventuali problemi di salute prima che diventino gravi. 

Individuando le malattie in fase precoce, infatti, non solo è possibile risolvere ogni problema in modo tempestivo ma, cosa secondaria ma non di poco conto, si possono ridurre ipotetici costi associati a trattamenti medici a lungo termine.

I check up medici, inoltre, costituiscono un’opportunità per il medico di valutare la salute del paziente in base all’età, alla genetica e allo stile di vita, permettendo cure personalizzate.

A quali esami sottoporsi quando si parla di check up?

Indipendentemente dal genere, dall’età o dallo stile di vita, ci sono alcuni esami che dovrebbero far parte di ogni check-up medico, eccone alcuni:

  • Esame fisico completo: include la misurazione di parametri come pressione sanguigna, frequenza cardiaca, peso e altezza. Il medico può anche esaminare la pelle, gli occhi, le orecchie, il naso, la gola, i polmoni, l’addome e i riflessi per rilevare eventuali anomalie.
  • Analisi del sangue: può rivelare una vasta gamma di potenziali problemi di salute, tra cui anemia, infezioni, problemi di coagulazione del sangue, malattie renali o epatiche, e squilibri elettrolitici.
  • Esame delle urine: può rilevare problemi renali, diabete e altre condizioni.
  • Elettrocardiogramma (ECG): misura l’attività elettrica del cuore e può rilevare problemi come aritmie o ischemia.

Alcuni esami, inoltre, sono specifici per il genere del paziente. Le donne dovrebbero sottoporsi a un esame pelvico e un pap test per rilevare il cancro cervicale. Dopo i quarant’anni, dovrebbero iniziare a fare mammografie regolari per rilevare il cancro al seno e, ancora, alla soglia dei cinquant’anni, pensare a un test per il cancro del colon e a una colonscopia. Per gli uomini, invece, tra i diversi esami, occorre sottolineare l’esame della prostata e un test del PSA (antigene prostatico specifico) a partire dai 50 anni.

Anche lo stile di vita può influire sul tipo di check up da considerare. I fumatori dovrebbero richiedere un’analisi delle funzioni polmonari e, a partire dai 55 anni, uno screening annuale per il cancro al polmone tramite TAC a bassa dose. Oppure, chi consuma alcol in modo eccessivo dovrebbe considerare esami del fegato, come il test delle transaminasi. Ancora, chi ha un comportamento sessuale a rischio non può esimersi dallo svolgere test regolari per le malattie sessualmente trasmissibili.

Presso il MiniHospital “Sandro Pertini” è possibile svolgere check-up personalizzati, differenziati per ogni specifica esigenza. Per avere maggiori informazioni contattaci

 

Specialisti di riferimento

Dott. Alessandro Perotti
Dott.
UROLOGO e CHIRURGO ANDROLOGICO
Susanna Uggeri
Dott.ssa
Anestesista

Le ultime news

Melanoma

Con l’avvicinarsi della stagione estiva torna la necessità di prendere precauzioni qualora si desideri esporsi…

Diabete

Il diabete, il cui nome completo sarebbe diabete mellito, è una delle malattie metaboliche di…

Minihospital-ipertensione-scaled

L'ipertensione, comunemente nota come pressione alta, è una condizione medica che può aumentare il rischio…

Torna su