Skip to content

La radiografia torace: perché eseguirla

La radiografia del torace è uno degli esami al quale è possibile sottoporsi nell’area del MiniHospital “Sandro Pertini” dedicata alla diagnostica per immagini. Questo esame sfrutta i raggi X per riprodurre immagini relative alla gabbia toracica e alle strutture presenti all’interno di essa. Si tratta di una procedura rapida e facilmente eseguibile, che presenta come unico elemento di rischio il fatto che utilizza appunto i raggi X ed è quindi controindicata in gravidanza.

Cosa è la radiografia torace

Durante lo svolgimento di una radiografia al torace un fascio di raggi X viene fatto passare attraverso il corpo del paziente: una piccola parte delle radiazioni viene assorbita, mentre la restante viene trasmessa ad un rilevatore, come una pellicola fotografica o un monitor, fornendo “immagini” delle ossa e delle parti molli, come il seno, i polmoni, il cuore.

La radiografia al torace può essere eseguita in piedi o in posizione sdraiata, anche attraverso l’utilizzo di macchinari portatili: il tecnico di radiologia sorveglia e garantisce l’esecuzione dell’esame nella posizione richiesta, anche in relazione al quesito clinico, e l’immobilità della persona, che deve trattenere il respiro per il breve lasso di tempo necessario.

Rispetto ad altre metodiche di indagine, come ad esempio la TC, la radiografia al torace non richiede l’utilizzo di mezzi di contrasto, poiché l’aria contenuta nei polmoni funge da mezzo di contrasto naturale.

Perché eseguire una radiografia torace

La radiografia torace permette di osservare e valutare parti ossee (clavicola, sterno, coste) e non: i polmoni, il cuore, i vasi sanguigni, la presenza eventuale di liquido o aria nella pleura (sierosa che riveste i polmoni) e nel pericardio (sierosa che riveste il cuore).

A causa di questa ragione la lastra al torace è uno dei primi esami strumentali utile per apprezzare eventuali conseguenze di traumi toracici, per indagare la comparsa di affanno, di dolori toracici o tosse associata a febbre.  L’esame aiuta quindi a diagnosticare e a monitorare bronchiti, polmoniti, eventuali enfisemi polmonari, scompensi cardiaci o neoplasie polmonari.

La radiografia al torace al MiniHospital

Nell’area dedicata alla diagnostica per immagini del MiniHospital “Sandro Pertini” le radiografie torace sono eseguite con l’ausilio del tubo radiologico XFRAME DR SYSTEM, che permette di fare radiografie a riposo, sotto stress o in carico. Il sistema di rivelazione digitale permette una rapida acquisizione e visualizzazione delle immagini con la riduzione dei tempi di esame e refertazione.

INFORMAZIONI UTILI PER L’ESAME:

– Per sottoporsi alla lastra al torace non è necessario prepararsi in alcun modo

– E’ opportuno portare con sé eventuali esami diagnostici (RX, TC, RM) eseguiti precedentemente sullo stesso distretto corporeo.

– E’ opportuno portare con sé il referto di eventuali visite specialistiche effettuate.

CONTROINDICAZIONI ASSOLUTE ALL’ESAME:

– Accertato o sospetto stato di gravidanza. Trattandosi di radiazioni il loro uso deve essere riservato ai casi strettamente necessari nel bambino.

Per sottoporsi a questo esame è obbligatoria la prenotazione. Per prendere appuntamento potete scrivere una mail all’indirizzo info@minihospital.it oppure chiamare la nostra segreteria al numero 0587.609134.

Le ultime news

Minihospital-terapia-dolore

Il dolore è una realtà che, a un certo punto della vita, colpisce ognuno di…

Minihospital-arterosi-artrite

La reumatologia è una branca della medicina che si occupa dello studio, della diagnosi e…

Minihospital-terapia-in-acqua

La terapia in acqua è una modalità di riabilitazione ampiamente riconosciuta e utilizzata per il…

Torna su